You are here: Home > Uncategorized > Fontane da giardino in metallo

Fontane da giardino in metallo

Arriviamo quindi al terzo e ultimo articolo di introduzione per chiunque voglia comprare, o semplicemente informarsi sull’acquisto, una fontana da giardino.

Nel primo articolo abbiamo visto l’importanza di un elemento d’acqua nei giardini. Da notare la presenza invisibile, discreta delle fontane, dei pozzi, dei laghetti (magari con le ninfee) ma importante; è assolutamente vero che la presenza di un punto d’acqua è silenziosa, ma la sua assenza è assolutamente fragorosa.

Nel secondo articolo abbiamo visto come il prezzo di una fontana possa variare considerevolmente, soprattutto in virtù del lato artistico. Abbiamo inoltre stabilito come base di prezzo ragionevole un’oscillazione tra i 150 e i 500 euro e, ovviamente, la necessità di preferire fontane da giardino in pietra naturale piuttosto che in laterizio.

Oltre alle fontane da giardino il laterizio sono molto diffuse le fontane in pietra leccese. Il nome deriva, com’è facile immaginare, dall’area salentina in cui è facile trovare ed estrarre questo materiale. Il colore caratteristico di queste fontane è un bianco tendente al giallo paglierino.

Oltre alle fontane in minerale, sono comuni anche fontane realizzate con materiali metallici. Uno dei più comuni è la ghisa, materiale facile da lavorare, che non richiede manutenzione (a meno che non si intenda dargli “una mano di vernice”), resistente agli elementi atmosferici. Praticamente, la ghisa è un materiale fatto per durare nel tempo, che unisce al fascino del materiale vissuto l’ammirazione che suscita anche allo stato grezzo.

Alternativa alla ghisa è il rame: materiale estremamente duttile e che non conosce limiti riguardo le forme che può assumere nel momento della lavorazione. Inoltre, una volta allo stato solido, a temperatura ambiente, ha una solidità paragonabile a quella della roccia. Ovviamente lavorare i metalli è una vera e propria arte, spesso tramandata di padre in figlio, di generazione in generazione. Quest’arte permette la creazione di fontane da giardino dove il calore, la fantasia e la capacità artistica unite alla manualità garantiscono un risultato artistico.

Per finire, un ultimo appunto: tranne nei rari casi in cui ci ritrova di fronte ad una fonte naturale o a una fontana da giardino collegata direttamente alla rete idrica cittadina, è necessario procurarsi una pompa. Ovviamente anche la scelta della pompa va dimensionata alla potenza e alla quantità d’acqua necessaria alla nostra fontana.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS