You are here: Home > General > Serene notti per gli ospiti

Serene notti per gli ospiti

Ci sono cose che spesso diamo per scontate. Una di queste è il nostro letto. Pensiamo, a torto, che la scelta della nostra cuccia notturna sia una cosa semplice, banale, da fare cuor leggero. Ma ci sbagliamo. La varietà di stili, e di materiali e di stili è molto più ampia di quello che comunemente si crede. Prendiamo ad esempio i letti singoli proposti dalla Serene Arredamenti: la gamma di scelta è molto ampia e spazia dai letti veri e propri fino ai divani letto passando per i letti per bambini e i letti alla francese.

Con l’arrivo dell’inverno cominciano anche le festività che culmineranno a Natale. Con le feste capita spesso di dover ospitare qualche parente o amico in visita. Ma, se l’ospite è sacro, anche il sonno dell’ospite va rispettato. Si tratta, dunque, di scegliere uno o più letti singoli per la stanza degli ospiti in modo da poter garantire loro un sereno riposo.

image001

Una delle scelte ideali sono i modelli Lione o Marsiglia: grandi letti per gli ospiti, in stile francese, con un piccolo trucco: sono modelli comodi ma provvisori. Significa che si montano per l’occasione e poi, per risparmiare spazio, si smontano facilmente e si possono, infilare sotto il letto principale.

image002

Ovviamente per il letto degli ospiti, se vogliamo un letto singolo fisso, non smontabile, le alternative sono molteplici. Si tratta di armarsi di pazienza e di ricercare la soluzione migliore per ogni caso.

Restando però sui modelli proposti dalla Serene Arredamenti c’è una interessante aggiunta da fare.

image004

Sono stati recentemente presentati una serie di cassetti, disponibili in 4 colori diversi, chiamati “UrbanRange” che si possono usare con molti modelli diversi di letto. L’idea è di far sì che non ci sia mai più disordine in camera da letto. I colori disponibili sono il rosa, il bianco, l’argento ed il nero.

Chi l’avrebbe mai detto che saremmo giunti fino a qui con il parlare dei letti singoli per ospiti? Ma, d’altronde, come si diceva all’inizio, se diamo per scontate delle cose poi non ci dobbiamo scoprire se dietro a loro si nasconde un intero mondo di dettagli.

Tags: , ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Leave a Reply