You are here: Home > Letti singoli > Scegliere un letto singolo per piccoli spazi

Scegliere un letto singolo per piccoli spazi

Decorare e arredare una casa che ha spazi piccoli necessita di un uso attento delle possibilità esistenti. Nell’ambito dei letti singoli una buona soluzione può essere il divano letto.

Scelta di stile

È la scelta giusta, sicuramente, se si desidera che i propri ospiti riposino su un vero letto durante la notte. Ma bisogna stare attenti alla scelta del letto giusto. I divano letti singoli migliori sono quelli convertibili. Questi modelli assomigliano ai divani convenzionali e offrono comunque un alto grado di comfort e di eleganza. I materassi sono costruiti con molle, ma non c’è la possibilità di avere nello stesso spazio anche i cuscini e le lenzuola. Ma si può godere del triplice beneficio di avere un luogo per dormire, riposare e sedere.

Varietà nel design

Il rivestimento del letto potrebbe variare dal cotone al poliestere. Ci sono anche modelli in finta pelle o in pelle scamosciata. La scelta va fatta, ovviamente, in base all’arredamento del vostro salotto. Alcuni letti singoli si ricavano da divani a due o tre posti, altri da divani a L studiati per massimizzare gli angoli.

Consigli per la scelta del letto perfetto

Per evitare delusioni c’è da tenere conto di alcuni fattori:

• Dimensione: serve considerare se si preferisce un letto singolo, matrimoniale o Regina. La scelta va fatta considerando il numero di persone che dovranno utilizzare il divano letto. Le dimensioni della stanza restringono sceltamente la scelta ma una buona cosa può essere orientarsi verso il design contemporaneo: si può così unire il fascino estetico con l’economia nello spazio.
• Resistenza: Le gambe devono essere ben serrate con gli angoli in legno. Se le giunture non sono buone il letto traballerà e non avremo un buon riposo notturno.
• Comfort: per capire il comfort del letto serve rimuovere i cucini ed esaminare la struttura sottostante. Se il legno è visibile, allora il nostro letto non sarà comodo. La base deve essere imbottita e avere una superficie liscia
• Durata: prima di sedersi o sdraiarsi sul letto è bene essere certi della sua qualità. Se il letto singolo è formato da molle intere durerà sicuramente più di quelli schiumosi. I materassi sottili non sono l’ideale se si deve dormire su di essi per la maggior parte dell’anno. Non vale la pena avere un costoso pezzo d’arredamento per farsi venire il mal di schiena la mattina, no?

Tags: , , , , , , , , ,

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Twitter
  • RSS

Leave a Reply